04/07/2019
La CISL Cagliaritana, alla presenza del Segretario Generale Aggiunto Gigi Sbarra: confronto tra istituzioni, il mondo della Ricerca, dell’Università, ed imprese per una maggiore Governance .
Rimettere al centro dell’attenzione della politica l’area Metropolitana di Cagliari è esigenza primaria, per favorire la crescita economica, mediante l’incontro tra domanda di dati delle imprese e l’offerta di quelli messi in campo dalle istituzioni pubbliche , assicurare la trasparenza della macchina amministrativa e rispondere alla crescente richiesta di innovazione dei cittadini e delle imprese.
Un obiettivo, da perseguire attraverso l’azione concorde e il dialogo tra istituzioni, il mondo della Ricerca, dell’Università, le parti sociali ed imprenditoriali per sviluppare una maggiore Governance - sfruttando anche le reti della conoscenza - delle grandi potenzialità del territorio.
Questi in sintesi i temi che sono stati affrontati ieri durante la Tavola rotonda organizzata dalla CISL Cagliaritana, (palazzo Viceregio-Cagliari) introdotti dalla relazione del Segretario Generale Mimmo Contu alla presenza del Segretario Generale aggiunto della Cisl, Gigi Sbarra che ha chiuso i lavori della giornata, e dall’intervento di Gavino Carta, Segretario Generale della CISL Sarda.

Sono intervenuti i: Il Sindaco di Cagliari, Paolo Truzzu, Maurizio De Pascale (Presidente Camera di Commercio Cagliari/Oristano); Massimo Deiana (Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale Mare di Sardegna); ), Alberto Scanu (Presidente Esecutivo Digital Innovation Hub Sardegna-Amministratore Delegato Cagliari Airport); Maria Del Zompo ( Rettore Università di Cagliari); Giacomo Cao (Presidente DASS - Distretto Aerospaziale Sardo), , Francesco Marini (Presidente della Sarlux-Saras),

Ha moderato i lavori : Valerio Vargiu (giornalista )